slide 2

La nostra chiesa

slide 3

I mini ministranti

slide 4

Il nostro crocifisso

slide 5

Le note dell'amore

I colori dell'anima

Scritto da Parrocchia S.Alfonso Il . Inserito in I colori dell'anima

Ho un’amica molto attiva in parrocchia, la quale nonostante la giovane età, riesce sempre a sorprendermi con massime e pensieri spirituali che sa dispensare al momento giusto, aiutandoti a riflettere e a comprendere tante sfaccettature della vita quotidiana.

Sembra strano, ma mentre inizialmente davano l’impressione delle solite frasi fatte, il tempo, la meditazione e soprattutto la gioia che ogni volta traspariva dal suo sguardo mentre ti parlava, mi hanno fatto ricredere.

Così, attraverso il mistero della Fede, mi sono lasciato guidare in un viaggio alla scoperta di Dio e del valore della vita, di me stesso e del mondo.

“I colori dell’anima” è una raccolta di pensieri, frutto sia delle sue personali riflessioni che di quelle degli eruditi del passato, nata per ristorare lo spirito come balsamo del cuore e per spingerci oltre la superficie delle cose, diritto dentro l’anima.

Certo che questa amica, mi aiuterà a portare avanti tale sezione del sito, auguro a tutti voi buona lettura.

Grazie amica mia.

 

 

In questi giorni trascorsi a casa in semi isolamento ho pensato spesso agli ammalati cui la domenica mattina ho portato la Comunione insieme ai ministri Stella e Gigetto.
Il Cielo ha voluto che non mi fermassi a un tirocinio di 5 settimane, ma che facessi esperienza viva e diretta della vita di questi nostri fratelli, dell'impossibilità ad uscire, della solitudine, del piacere di una telefonata, della lontananza dalla comunità e soprattutto del desiderio dell'Eucaristia domenicale.
Tra una settimana tornerò alla vita e al servizio di sempre, questa volta sapendo veramente come si sta dall'altra parte. Grazie 

 

Non lasciarti scoraggiare

Scritto da Parrocchia S.Alfonso Il . Inserito in I colori dell'anima

 

Non lasciarti scoraggiare dalle negatività:

“Tutto va sempre per il meglio.
Se le cose non stanno andando bene,
è perché non hai ancora raggiunto la fine”

(Domingos Sabino)

Mettete amore in tutte le cose

Scritto da Parrocchia S.Alfonso Il . Inserito in I colori dell'anima

 

Mettete amore in tutte le cose che fate ed esse avranno davvero senso.
<<“Tre persone erano al lavoro in un cantiere.
Avevano lo stesso lavoro, ma quando fu loro chiesto quale fosse, le risposte furono diverse.
"Spacco pietre", rispose il primo.
"Mi guadagno da vivere", rispose il secondo.
"Partecipo alla costruzione di una cattedrale",
disse il terzo>>.

(Peter Schultz)

Non chiuderti in te stesso

Scritto da Parrocchia S.Alfonso Il . Inserito in I colori dell'anima

 

Quando la sofferenza bussa alla porta del tuo cuore
non chiuderti in te stesso,
potresti perdere la chiave.

Ricorda che
“una gioia condivisa è una gioia raddoppiata,
mentre un dolore condiviso è un dolore dimezzato”.

(Proverbio svedese)

Ogni giorno è differente

Scritto da Parrocchia S.Alfonso Il . Inserito in I colori dell'anima

 

Ogni giorno è differente dal precedente,
ma non lo percepiamo.
Tutto intorno a noi cambia costantemente e il sole ogni giorno all’alba sorge a illuminare un mondo diverso.
Nel nostro cuore il tedio non deve esistere,
diamo un calcio alla noia.
Il poeta Eliot scrisse:
“Cammina tante strade, ritorna alla tua casa e vedi ogni cosa come se fosse la prima volta”.

I bambini sono il regno di Dio

Scritto da Parrocchia S.Alfonso Il . Inserito in I colori dell'anima

 

Non ti dà nessun vantaggio cercare spiegazioni su Dio.
Puoi sentire dei bellissimi discorsi,
ma sono sostanzialmente vuoti.
Proprio come puoi leggere un’intera enciclopedia sull’amore senza imparare come amare.
Nessuno proverà che dio esiste.
Certe cose nella vita devono essere semplicemente vissute e mai spiegate.
L’amore è una di queste.
Dio, che è Amore, è inspiegabile.
La fede è un’esperienza infantile,
nel magico senso che Gesù ci ha insegnato:
“I bambini sono il regno di Dio”.
Dio non entrerà mai nella tua testa.
La porta che Egli usa è il cuore.

(P. Coelho)

Temo il Signore che passa

Scritto da Parrocchia S.Alfonso Il . Inserito in I colori dell'anima

 

"Temo il Signore che passa" dice sant'Agostino. E io, Signore, non voglio che tu passi senza che io me ne accorga. Non voglio che tu passi mentre in qualche modo sfuggo il colloquio che Tu vuoi avere con me. Non voglio che tu passi mentre ricerco il benessere e la felicità presente. Non voglio che Tu passi mentre dimentico la povertà, il dolore, la fatica di coloro che vivono con me.

I bravi signori

Scritto da Parrocchia S.Alfonso Il . Inserito in I colori dell'anima

 

Un signore di Scandicci
buttava le castagne
e mangiava i ricci.

Un suo amico di Lastra a Signa
buttava i pinoli
e mangiava la pigna.

Un suo cugino di Prato
mangiava la carta stagnola
e buttava il cioccolato.

Tanta gente non lo sa
e dunque non se ne cruccia:
la vita la butta via
e mangia soltanto la buccia.

(Gianni Rodari)

Diventa il cambiamento che vuoi

Scritto da Parrocchia S.Alfonso Il . Inserito in I colori dell'anima

 

La gente si sente sempre vittima di un mondo sbagliato e mai carnefice.
Non colpevolizziamo solo gli altri per le cose che non ci piacciono,
ma facciamo nostre le parole di Gandhi:

“Diventa il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”.

Spesso Dio comanda al cuore

Scritto da Parrocchia S.Alfonso Il . Inserito in I colori dell'anima

 

Spesso Dio comanda al cuore cose che la ragione non comprende:

<<“Andiamo sulla montagna dove risiede Dio” disse un cavaliere a un suo amico. “Voglio provare che tutto ciò che Egli sa fare è chiederci di fare qualcosa, mentre non fa nulla per alleggerirci dalle responsabilità”. “Bene andrò là per dimostrare la mia fede”, disse l’altro.

Se è la pace che vuoi ...

Scritto da Parrocchia S.Alfonso Il . Inserito in I colori dell'anima

 

A un discepolo che si lamentava continuamente degli altri, il maestro disse:
“Se è la pace che vuoi, cerca di cambiare te stesso e non gli altri”.
E’ più facile proteggersi i piedi con delle scarpe che ricoprire di tappeti tutta la Terra”.

Non è vero che vince sempre il più forte

Scritto da Parrocchia S.Alfonso Il . Inserito in I colori dell'anima

 

Non è vero che vince sempre il più forte.
Pensate ad un torrente.
Il poeta Tagore scrive:
“Non è stato un martello a rendere le rocce così perfette,
ma l’acqua, con la sua dolcezza, la sua danza e il suo suono”.
Dove la forza può solo distruggere, la gentilezza scolpisce.

Google maps